Comune di Capodimonte
presentazione libro su Capodimonte PDF Stampa E-mail

SETTORE    AMMINISTRATIVO
UFFICIO   CULTURA   -   BIBLIOTECA   COMUNALE


Sabato 30 luglio 2016 alle ore 21.00

a Capodimonte, presso la Cascina,

sarà presentata l’opera

Capodimonte, guida alla scoperta”

di Rosella Di Stefano – Annulli Editori.

Si tratta di un testo che, oltre a rappresentare un’interessante guida turistica, descrive con accuratezza le bellezze di Capodimonte, “gemma del lago di Bolsena”, e tutto il suo ampio contesto paesaggistico.

Il territorio capodimontano custodisce uno straordinario patrimonio naturalistico da preservare, è impregnato di cultura e di storia, vi si tramandano con continuità suggestive tradizioni religiose e culturali ed è erede dell’antica e sapiente civiltà del popolo etrusco che ha abitato la sua terra.

Il percorso dell’opera si snoda tra natura, ricordo del passato, tipicità e tradizioni, offerta ricettiva per il turista e suggerimenti per godere appieno del magnifico territorio.

Il testo valorizza in particolare il misterioso Monte Bisenzo, sito archeologico in parte ancora inesplorato e sacro custode di tesori nascosti in numerose necropoli villanoviane ed etrusche, e la meravigliosa isola Bisentina, che conserva ancora il fascino di un tempo, non contaminato dalla modernità, con le sue acque cristalline, la pace del silenzio e i monumenti immersi nella rigogliosa vegetazione.

Attachments:
FileDescrizioneFile size
Download this file (manifesto.jpg)manifesto.jpg 567 Kb
 
CONSIGLIO COMUNALE 21/07/2016 PDF Stampa E-mail

SETTORE SEGRETERIA

ORDINE DEL GIORNO DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 21.07.2016

il giorno 21 luglio 2016 alle ore 12.00 in 1^ convocazione nella Casa Comunale si riunirà il Consiglio Comunale per trattare il seguente ordine del giorno.

1. Approvazione verbali seduta precedente;

2. Ricognizione sullo stato di attuazione dei programmi e salvaguardia degli equilibri di bilancio - esercizio 2016 - 1^ variazione di bilancio.

 
avviso PDF Stampa E-mail

SETTORE AMMINISTRATIVO  - UFFICIO SUAP

ATTENZIONE

In base alle recenti modifiche apportate dalla L. 7 agosto 2015 n. 124 c.d. "Riforma Madia" alla precedente L. 7 agosto 1990 n. 241 si invita a voler porre particolare attenzione alla compilazione delle Segnalazioni Certificate di Inizio Attività (S.C.I.A.).

Infatti in caso di accertata carenza dei requisiti o presupposti a corredo della S.C.I.A. l'Amministrazione adotterà motivati provvedimenti di divieto di prosecuzione dell'attività e la rimozione degli eventuali effetti dannosi prodotti. Qualora risulti possibile conformare l'attività alla normativa vigente, il richiedente verrà invitato a farlo ma verrà comunque disposta la sospensione dell'attività.

Si raccomanda pertanto di voler consegnare la SCIA solo nel caso in cui questa è completa in tutte le sue parti, con tutte le dichiarazioni e allegati previsti, nonché della firma (autografa o digitale) e copia del documento di riconoscimento in corso di validità.

Si ricorda a tutte le ditte/imprese/società che l'indirizzo di posta certificata (P.E.C.) è OBBLIGATORIO al fine delle successive comunicazioni da parte dell'Amministrazione.

Si riporta di seguito l'art. 19 della L. 241/1990 come modificato dall'art. 6 della L. 124/2015:

L. 07/08/1990, n. 241 "Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi"

Art. 19 Segnalazione certificata di inizio attività – Scia

1) Ogni atto di autorizzazione, licenza, concessione non costitutiva, permesso o nulla osta comunque denominato, comprese le domande per le iscrizioni in albi o ruoli richieste per l'esercizio di attività imprenditoriale, commerciale o artigianale il cui rilascio dipenda esclusivamente dall'accertamento di requisiti e presupposti richiesti dalla legge o da atti amministrativi a contenuto generale, e non sia previsto alcun limite o contingente complessivo o specifici strumenti di programmazione settoriale per il rilascio degli atti stessi, è sostituito da una segnalazione dell'interessato,..................................."

2) .... omissis ......

3) L'amministrazione competente, in caso di accertata carenza dei requisiti e dei presupposti di cui al comma 1, nel termine di sessanta giorni dal ricevimento della segnalazione di cui al medesimo comma, adotta motivati provvedimenti di divieto di prosecuzione dell'attività e di rimozione degli eventuali effetti dannosi di essa. Qualora sia possibile conformare l'attività intrapresa e i suoi effetti alla normativa vigente, l'amministrazione competente, con atto motivato, invita il privato a provvedere, disponendo la sospensione dell'attività intrapresa e prescrivendo le misure necessarie con la fissazione di un termine non inferiore a trenta giorni per l'adozione di queste ultime. In difetto di adozione delle misure stesse, decorso il suddetto termine, l'attività si intende vietata.......

 
viaggi di note PDF Stampa E-mail

SETTORE AMMINISTRATIVO

UFFICIO SERVIZI ALLE PERSONE

MUSEO DELLA NAVIGAZIONE


Viaggi di note in liberta'

dalla musica pop leggera al latin jazz


con ANTONIO CRISCI e GIOVANNA BOCCIO


MUSEO DELLA NAVIGAZIONE


1 luglio 2016 ore 21.00

 
iniziative estive museo della navigazione PDF Stampa E-mail

MUSEO DELLA NAVIGAZIONE

INIZIATIVE ESTIVE

Venerdì   17 giugno, ore 18, la Dott.ssa Silvia Andreozzi e la Dott.ssa Monica Plameri, fondatrici dell’Associazione Zebrart.it, presenteranno le proposte didattiche per il periodo estivo.

Le attività didattiche si svolgeranno, alle 17.30, nei seguenti giorni:

Domenica    26 giugno,

Sabato         10  luglio

Domenica    31 luglio,

Sabato         6  agosto

Domenica    7 agosto,

Domenica    4 settembre.

 

Domenica    3 luglio, ore 21, concerto serale di musica popolare.

 

Sabato 9 luglio, alle ore 21, si svolgerà una conferenza del Dott. Mario Mazzoli, Direttore Generale di A.S.S.O. - Archeologia, Subacquea, Speleologia e Organizzazione  o.n.l.u.s., di Roma, con proiezione del documentario "Cosa c'è sotto ?! Mondi sommersi e sotterranei",

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 91