Centenario PDF Stampa E-mail

CENTENARIO DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE 1914-1918

L'amministrazione comunale in occasione della ricorrenza del centenario dell'evento bellico '14/'18 da dove 37 giovani nostri concittadini non hanno fatto più ritorno dai propri cari, promuove a ricordo "per non dimenticare" due giornate piene di contenuto storico.
Sabato 25 presso il centro culturale Vittoro Fanelli dalle ore 16.30 il Gen. Rocco Panunzi con la collaborazione della Prof.ssa Felicita Menghini Di Biagio tratteranno il tema storico "l'Europa in fiamme" momenti particolari che hanno innescato l'evento bellico.
Per il giorno Domenica 26 dalle 9.30 a seguire verrà composto un corteo con partenza da Piazzale Cap. G. Pulicari, con rappresentative d'arma, associazioni, e partecipazione di autorità civili, militari e religiose per deporre una corona di alloro ai piedi del monumento storico ai caduti in Piazza della Rocca, seguito dalla celebrazione della Santa Messa a suffragio. Dalle ore 16.30 presso i locali della Cascina la scuola cantorum con la direzione dalla maestra Serenella Fanelli, con accompagnamento musicale della maestra Manuela Cola, in collaborazione con la Prof.ssa Felicita Menghini Di Biagio e la Prof.ssa Maria Bronzetti, con musiche di Leonardo Poscia, daranno vita a "voci per la pace",canti, poesie e lettere dalle trincee. Nel contempo la Commemorazione nominativa dei Caduti.
Il Sindaco, cogliendo l'occasione dell'evento rinnova l'invito a tutta la cittadinanza ed in particolare ai parenti dei Giovani Caduti, ai quali si chiede di voler mettersi in contatto con l'ufficio comunale preposto all'evento ( Polizia Locale 3347990615 ).


Il Sindaco

Mario Fanelli