L’Amministrazione comunale di Capodimonte esprime il proprio apprezzamento e si congratula con i carabinieri del Comando provinciale di Viterbo, della Compagnia di Montefiascone, della stazione di Capodimonte e Marta che con eccezionale coraggio e sprezzo del pericolo, hanno individuato, identificato e fermato, assicurando alla giustizia, in una via del centro storico, il presunto colpevole dell’omicidio Fedeli.

Riteniamo che la presenza dell’Arma nel territorio ed in particolare nel comune di Capodimonte rappresenti sempre più una risorsa per la sicurezza dei cittadini capodimontani e di legalità per l’intera comunità.

Il Sindaco

Mario Fanelli