in allegato gli atti

Si specifica inoltre che l’art. 5 del Regolamento, approvato con D.G.C. 308/2017, deve essere interpretato prevedendo quale requisito fondamentale all’accoglimento della domanda individuale, la presenza di PROVVEDIMENTO GIUDIZIALE di sfratto o formale INTIMAZIONE di pagamento dei canoni scaduti quale condizione per evitare la richiesta di decreto di sfratto.