Si invitano gli elettori a verificare per tempo che siano in possesso della tessera elettorale personale e che sulla stessa non siano esauriti gli spazi destinati all’apposizione del bollo della sezione per la certificazione del voto.

Si invitano altresì gli elettori medesimi a recarsi a votare fin dalla prima mattina di domenica 26 maggio ed evitare, per quanto possibile, le fasce orarie immediatamente antecedenti la chiusura della votazione, al fine scongiurare pericoli di sovraffollamento, disguidi o ritardi nelle operazioni dei seggi.