in allegato il giudizio della ASL Viterbo