IL SINDACO ORDINA

con effetto immediato

di osservare scrupolosamente tutte le misure di contrasto, prevenzione e contenimento alla diffusione e al contagio da coronavirus COVID-19, ed in particolare:

  1. astenersi dalle attività motorie e da qualsiasi pratica sportiva svolte all’aperto, in luoghi pubblici e aperti al pubblico, fatta eccezione per i casi di necessità motivati esclusivamente da patologie, previa specifica certificazione medica;
  2. tutti i cittadini proprietari o comunque aventi la disponibilità di cani potranno accompagnare detti animali, al massimo, nel raggio di 500 metri di distanza dalla propria abitazione, con riferimento al tragitto più breve;
  3. sono fatti salvi gli spostamenti nei termini e modalità consentiti dal DPCM dell’8 marzo 2020 articolo 1 lettera a) richiamato dal DPCM 9 marzo 2020, che prevede che gli stessi siano giustificabili esclusivamente per comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità, motivi di salute o rientro presso il proprio domicilio, abitazione o residenza con obbligo di esibire, a richiesta degli organi di vigilanza, l’auto-certificazione delle comprovate ragioni dello spostamento;

INVITA

la popolazione tutta a voler rispettare e far rispettare scrupolosamente le disposizioni che precedono emesse ad esclusivo interesse della collettività, a tutela della salute pubblica e per impedire assembramenti di persone che potrebbero agevolare la diffusione del COVID-19;

in allegato l’ordinanza sindacale n.17 del 21/03/2020